In 2014, Qualifying, Team Hero EBR, World Superbike

After two up and down sessions yesterday that restricted the amount of laps completed by both riders, today’s FP3 at a sunny Misano World Circuit on the Adriatic Coast saw Aaron Yates and Geoff May qualify for the 7th round of the World Superbike Championship, both 1190RX machines working well around the twisty Italian circuit.

Yates11323

Aaron and Geoff had both improved their times within the first 15 minutes to ensure their places on tomorrow’s grid before steadily continuing to improve throughout the remainder of the session.

Geoff had a small front end crash at Turn 10 but was able to remount, return to the garage before returning to the track and improving still further.

Aaron posted a series of improving laps to eventually elevate himself into 27th position, with a time close to several other riders.

Today’s further steps forward bode well for a solid pair of races for both riders tomorrow.

May7B4C7833

Aaron Yates: “I’m sorry I crashed but I was pushing very hard. I really enjoyed this track and I’m confident of a good race tomorrow because we have found the most comfortable set up since the beginning of the season. My goal for tomorrow is to finish both races inside the top 20.”

 

Geoff May: “Yesterday I wasn’t able to ride as much as I wanted so today I was forced to push hard to try to close the gap with the other riders. Unfortunately I pushed too hard and I crashed but I’m really enjoying the track and I hope tomorrow we can get a better result.”

Unknown-1

ENTRAMBI I PILOTI DEL TEAM HERO EBR CENTRANO AL PROPRIO DEBUTTO A MISANO

 Dopo le due sessioni di ieri, caratterizzate da condizioni altalenanti che hanno ristretto considerevolmente il numero di giri completati da entrambi i piloti, le prove libere di quest’oggi sul Misano World Circuit – Marco Simoncelli hanno visto Aaron Yates e Geoff May qualificarsi per il 7° round del World Superbike Championship, con entrambe le EBR 1190RX del Team Hero EBR in buona forma sul tortuoso circuito italiano.

Aaron e Geoff hanno migliorato entrambi il proprio tempo entro i primi 15 minuti di prove, in modo da assicurarsi il piazzamento in griglia e dedicare il tempo rimanente alla ricerca di continui miglioramenti.

Geoff è incappato in un piccolo incidente alla curva 10, a causa della perdita dell’anteriore; per fortuna è stato subito in grado di risalire in sella, tornare al box e scendere nuovamente in pista per migliorare ancora il proprio tempo. Aaron ha concluso una serie positiva di giri che lo ha portato a conquistare la 27° posizione, con un miglior tempo molto vicino ai piloti che lo precedono.

I miglioramenti messi in atto dalla squadra quest’oggi lasciano presagire due belle gare per entrami i piloti.

May7B4C7833

Aaron Yates: “Mi spiace per l’incidente perché in questa pista mi trovo davvero bene e stavo spingendo davvero forte sulla moto. Sono fiducioso di poter correre una buona gara domani perché abbiamo trovato un buon setup, probabilmente il migliore dall’inizio del Campionato. Il mio obiettivo per la gara di domani è di concludere nella Top 20.”

Geoff May: “Ieri non sono riuscito a completare un numero sufficiente di giri in pista così oggi ho dovuto spingere forte per provare a ridurre il gap dai miei rivali. Sfortunatamente, ho spinto forse un po’ troppo forte e sono caduto, ma mi sono divertito molto qui a Misano, il tracciato mi piace e spero di poter ambire domani ad un miglior risultato.”

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you as soon as possible.

Not readable? Change text.