In 2014, Qualifying, Team Hero EBR, World Superbike

American riders Aaron Yates and Geoff May bettered their lap times during the final 45 minute Free Practice session at MotorLand Aragon this morning, closing the gap to the top 20 significantly.

Team Hero EBR worked hard between the final session yesterday and today to improve the EBR 1190RX and the results were clear to see.

Both riders were able to lap consistently faster and whilst disappointed to miss a Tissot-Superpole, the team is confident of two positive races tomorrow.

The encouraging thing for the entire Hero EBR squad is that improvements and steps forward are being made each and every time that they are on track.

 

Aaron Yates: Today we made some improvements and I am happy with both the chassis and with the electronics. Tomorrow I will try to make two good races, and collect as much data as I can for the further development of the bike.”

Geoff May: We are getting better every time we go out and our goal for tomorrow is try to reduce the gap to the top 20 as much as we can, finishing both races in the process.”

May11700sa

Ancora miglioramenti per May e Yates in vista della gara di Aragon

Questa mattina entrambi i rider americani del Team Hero EBR, Aaron Yates e Geoff May, hanno migliorato il proprio tempo sul giro durante l’ultima sessione di prove libere al MotorLand di Aragon, riducendo significativamente il gap con la top 20.

Il Team Hero EBR ha lavorato duro tra la sessione finale di ieri e quella di oggi per sviluppare al meglio la EBR 1190RX, ed i risultati cronometrici sono stati abbastanza chiari: entrambi i piloti hanno girato costantemente veloce e, sebbene siano dispiaciuti per aver mancato la Tissot-Superpole, il team guarda positivamente alle due gare di domani.

L’aspetto decisamente più incoraggiante per l’intero team è che i piloti hanno continuato a migliorarsi ad ogni uscita in pista.

May12022sa

Aaron Yates: “Oggi siamo riusciti a migliorarci ancora e ho trovato un buon feeling sia con lo chassis che con l’elettronica. Domani proverò a fare due belle gare e raccogliere quanti più dati possibile per lo sviluppo della mia moto.”

Geoff May: “Stiamo migliorando ad ogni sessione ed il nostro obiettivo per domani è di provare a ridurre la distanza che ci separa ancora dalla top 20.”

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you as soon as possible.

Not readable? Change text.